domenica 22 gennaio | 17:20
pubblicato il 16/giu/2014 10:41

Ucraina: Gazprom avvia arbitrato da 4,5 mld a Corte di Stoccolma

(ASCA) - Roma, 16 giu 2014 - Gazprom ha avviato una causa contro Naftogaz presso la Corte Arbitrale di Stoccolma ''per recuperare i 4,5 miliardi di dollari di debito, derivanti dalla mancata osservanza degli obblighi contrattuali sull'acquisto e la vendita di gas da parte di Naftogaz Ukraine''. Lo annuncia la stessa societa' russo secondo la quale ''l'azienda ucraina ha accumulato un debito ingente ed e' venuta meno agli obblighi di pagamento per le forniture di gas correnti''.

Dalle 10 del mattino (orario di Mosca) del 16 giugno 2014, conformemente al contratto vigente tra le parti, ricorda il gigante russo del gas, ''Gazprom fornira' a Naftogaz Ukraine soltanto la quantita' di gas pagata anticipatamente''.

In ogni caso, prosegue, ''Naftogaz Ukraine deve comunque assicurare il transito del gas naturale verso i paesi terzi, in conformita' al contratto TKGU del 19 Gennaio 2009 tra NAK Naftogaz Ukraine e OAO Gazprom, che regola le quantita' e i termini del transito di gas naturale attraverso il territorio ucraino per il periodo 2009 - 2019''. Gazprom ''conta sul rigoroso rispetto da parte di Naftogaz Ukraine dei propri obblighi contrattuali in materia di transito di gas verso paesi terzi'' ma nonostante questo ha informato la Commissione Europea ''di possibili disfunzioni e carenze del transito di gas nel caso in cui Naftogaz si appropriasse illegalmente del gas transitante. Gazprom ha gia' fatto, e continuera' a fare, i maggiori sforzi possibili per prevenire le interruzioni potenziali del transito di gas per i suoi clienti europei''.

fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4