venerdì 02 dicembre | 23:21
pubblicato il 08/set/2014 17:18

Ucraina, Claai: Russia blocca pagamenti Pmi, Governo intervenga

Effetto catastrofico da sanzioni su lavori fatti e in consegna (ASCA) - Roma, 8 set 2014 - "L'applicazione delle sanzioni alla Russia sta avendo un effetto catastrofico sulle pmi artigiane italiane: il blocco dei pagamenti ai fornitori per lavori gia' fatti o in fase di consegna". Ad affermarlo il segretario generale della Confederazione libere associazioni artigiane italiane (Claai), Marco Accornero. "Decine di piccole e medie imprese - spiega Accornero - stanno denunciando alla Claai lo stop dei pagamenti da parte dei loro clienti russi". "Gia' da mesi - aggiunge - denunciamo come l'applicazione delle sanzioni alla Russia, ovvero l'embargo di molti prodotti e merci, sta favorendo di fatto la concorrenza agguerrita di Cina, India e Sudamerica: ora al danno si aggiunge una beffa ancora piu' pesante e cioe' il blocco dei pagamenti". "Chiediamo al Governo di attivare subito un fondo di garanzia per dare una risposta concreta al mancato incasso, pari a milioni di euro, per le imprese italiane, che stanno pagando un costo altissimo e si trovano attualmente senza strumenti di difesa", conclude Accornero.

Cos

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
Banche: stop Consiglio Stato a riforma popolari, rinvio Consulta
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Italia-Russia
Putin a Pietroburgo inaugura alta velocità, dopo visita Renzi
Eni
Eni: cessato allarme incendio nella raffineria di Sannazzaro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari