venerdì 20 gennaio | 04:43
pubblicato il 17/dic/2014 17:06

Uber conferma investimento di Baidu e aumenta controlli sicurezza

Così l'a.d. da Pechino dopo stupro avvenuto in India

Uber conferma investimento di Baidu e aumenta controlli sicurezza

New York, 17 dic. (askanews) - Nel giorno in cui il colosso cinese Baidu ha ufficializzato il suo investimento in Uber, da Pechino l'amministratore delegato dell'applicazione dei "taxi" neri, Travis Kalanick, ritorna sull'argomento sicurezza, dopo l'episodio di stupro in India. "Vogliamo rendere i nostri passeggeri più sicuri", ha detto durante la conferenza stampa in cui è stato presentato l'accordo tra i due gruppi.

Kalanick ha ricordato che il suo gruppo sta aumentando i controlli sui propri autisti "in tutto il mondo", inclusa la Cina. Questo mentre la startup, valutata 41 miliardi di dollari, si prepara a entrare nel mercato del Paese asiatico.

Uber e Baidu non hanno rivelato i dettagli della loro intesa, ma secondo quanto riportato da Bloomberg News - che cita la China National Radio - il colosso cinese concorrente di Alibaba avrebbe investito oltre 600 milioni della applicazione californiana.

Baidu ha anche annunciato che includerà Uber all'interno della sua app di ricerca sulle mappe. Gli utenti cinesi saranno anche in grado di scaricare l'app di Uber dal portale di Baidu.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Bce
Bce conferma a zero principale tasso di interesse dell'area euro
Inps
Inps: a dicembre autorizzate 37,8 mln ore Cig, su anno -11%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale