mercoledì 22 febbraio | 12:12
pubblicato il 09/lug/2014 14:32

Tv: Sky, presenza RAI e Mediaset su DTT non ha eguali in Europa

+++Critiche all'assetto proprietario dell'Auditel e ai tetti orari di raccolta pubblicitaria del Decreto Romani del 2010+++.

(ASCA) - Roma, 9 lug 2014 - RAI e Mediaset sono un ''unicum'' in Europa con una presenza di canali sul digitale terrestre che non ha eguali nel vecchio continente. E' quindi necessario un intervento per la disciplina delle frequenze. E poi critiche all'assetto proprietario dell'Auditel e giudizio negativo sul Decreto Romani del 2010 sui tetti orari alla raccolta pubblicitaria. Sky Italia chiede al legislatore e al regolatore interventi profondi prevedendo ''regole di principio, semplici e ragionevoli'' come ha sottolineato Eric Gerritsen, executive vice president Sky Italia nell'audizione alla Commissione trasporti della Camera nell'ambito dellindagine conoscitiva sul sistema dei servizi audiovisivi.

did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Toshiba
Toshiba vola in Borsa (+22%) su ipotesi vendita chip
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%