martedì 24 gennaio | 20:23
pubblicato il 03/ago/2013 15:35

Turismo;: Zanonato, piu' coordinamento tra Stato e Regioni

(ASCA) - Jesolo (VE), 3 ago - ''Visitare questi posti mi da' l'impressione di un patrimonio in parte ancora da sfruttare, attraverso operatori turistici che sono in gambissima.

Bisogna che li aiutiamo ad avere un ambiente che li favorisca, vuol dire maggiore possibilita' di collegamenti stradali ed arerei e creare tutte quelle condizioni che parifichino i nostri imprenditori a quelli degli altri Paesi: sul piano fiscale, su quello del costo del costo del lavoro, sul piano anche della burocrazia''. Lo ha detto il ministro dello sviluppo economico, Flavio Zanonato, in visita ad alcune aziende turistiche di Jesolo. Zanonato, dopo aver posto la necessita' di ''modernizzare le infrastrutture'' e, per contro, di aver riconosciuto ''la qualita' straordinaria dei servii oggi offerti'', ha auspicato anche un maggiore coordinamento tra lo Stato e le Regioni, che hanno la titolarita' del turismo.

fdm/uda

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Usa
Trump vede produttori auto, anche Marchionne, e promette "spinta"
Generali
Battaglia su Generali infiamma titolo, vola Mediobanca
Taxi
Faro Antitrust su radio taxi, al via due istruttorie
Aeroporti
Aeroporti, Enac: nei prossimi 5 anni investimenti per 4,2 mld
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4