sabato 10 dicembre | 00:32
pubblicato il 03/ago/2013 15:35

Turismo;: Zanonato, piu' coordinamento tra Stato e Regioni

(ASCA) - Jesolo (VE), 3 ago - ''Visitare questi posti mi da' l'impressione di un patrimonio in parte ancora da sfruttare, attraverso operatori turistici che sono in gambissima.

Bisogna che li aiutiamo ad avere un ambiente che li favorisca, vuol dire maggiore possibilita' di collegamenti stradali ed arerei e creare tutte quelle condizioni che parifichino i nostri imprenditori a quelli degli altri Paesi: sul piano fiscale, su quello del costo del costo del lavoro, sul piano anche della burocrazia''. Lo ha detto il ministro dello sviluppo economico, Flavio Zanonato, in visita ad alcune aziende turistiche di Jesolo. Zanonato, dopo aver posto la necessita' di ''modernizzare le infrastrutture'' e, per contro, di aver riconosciuto ''la qualita' straordinaria dei servii oggi offerti'', ha auspicato anche un maggiore coordinamento tra lo Stato e le Regioni, che hanno la titolarita' del turismo.

fdm/uda

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Francia
Francia, banca centrale taglia stime crescita citando la Brexit
Cambi
L'euro continua a calare dopo le mosse Bce, sotto 1,06 dollari
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina