venerdì 20 gennaio | 07:42
pubblicato il 10/giu/2014 08:40

Turismo: United for Egypt, oggi al via primo summit operatori italiani

Turismo: United for Egypt, oggi al via primo summit operatori italiani

(ASCA) - Roma, 10 giu 2014 - Con l'obiettivo di sensibilizzare i viaggiatori e gli amanti dell'Egitto su quei tratti di unicita' che fanno del paese delle Piramidi la meta extra-europea preferita dagli italiani e per un focus sullo scenario geopolitico attuale, prende oggi il via, per concludersi il 12 giugno, presso l'Hotel Intercontinental di Port Ghalib sul mar Rosso, l'evento ''United for Egypt''.

Organizzata da Astoi Confindustria Viaggi, AINeT (Associazione dei Network Italiani), ministero ed Ente del Turismo Egiziano, unitamente ad Alpitour World, Eden Viaggi, Going, Settemari, Swan Tour, Turisanda e Veratour, in collaborazione con Blue Panorama, Neos, Meridiana ed Egyptair, la tre giorni egiziana e' un'iniziativa senza precedenti che per la prima volta chiama a raccolta tutti gli attori della filiera turistica a favore ed in sostegno di una destinazione che prova a superare la fase di instabilita' e gia' offre al turista molte localita' al momento non sottoposte a ''Sconsiglio'' da parte della Farnesina.

Oltre ai rappresentanti delle istituzioni, dei tour operator, dei network e dei vettori, all'evento prendono parte oltre 700 agenti di viaggi provenienti da tutta l'Italia e i principali media nazionali. Clou dell'appuntamento sara' un ''talk show'', moderato dal giornalista Paolo Mieli, presidente di RCS libri, che vedra' coinvolti il ministro del Turismo Egiziano Hisham Zaazou, l'ambasciatore italiano al Cairo Maurizio Massari e tutti gli operatori aderenti all'iniziativa: Pier Ezhaya, Direttore Generale Francorosso Alpitour World; Georges Adly Zaki, Presidente Swan Tour; Alberto Peroglio Longhin, Amministratore Delegato Going; Mario Roci, Presidente Settemari; Franco Gattinoni, Presidente AINeT; Luca Battifora, Presidente Astoi e cei Turisanda; Carlo Pompili, Presidente Veratour e Nardo Filippetti, Presidente Eden Viaggi.

Insieme ai numeri uno delle compagnie aeree leisure italiane partner dell'iniziativa, Franco Pecci per Blue Panorama, Carlo Stradiotti per Neos e Roberto Scaramella per Meridiana, ed al direttore dell'Ente del Turismo egiziano in Italia, Mohamed Abdel Gabbar, e davanti ad una platea di addetti ai lavori il confronto proposto sara' sulla rilevanza economica della destinazione per l'industria turistica italiana (in inverno e' certamente da sempre la piu' amata e gettonata) e le prospettive future, anche alla luce dei cambiamenti in corso nel paese.

gbt/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Bce
Bce conferma a zero principale tasso di interesse dell'area euro
Inps
Inps: a dicembre autorizzate 37,8 mln ore Cig, su anno -11%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale