martedì 28 febbraio | 16:20
pubblicato il 09/giu/2014 16:02

Turismo: United for Egypt, a Port Ghalib primo summit operatori italiani

Turismo: United for Egypt, a Port Ghalib primo summit operatori italiani

(ASCA) - Roma, 9 giu 2014 - Con l'obiettivo di sensibilizzare i viaggiatori e gli amanti dell'Egitto su quei tratti di unicita' che fanno del paese delle Piramidi la meta extra-europea preferita dagli italiani e per un focus sullo scenario geopolitico attuale, prende il via, da domani per concludersi il 12 giugno, presso l'Hotel Intercontinental di Port Ghalib sul mar Rosso, l'evento ''United for Egypt''.

Organizzata da Astoi Confindustria Viaggi, AINeT (Associazione dei Network Italiani), ministero ed Ente del Turismo Egiziano, unitamente ad Alpitour World, Eden Viaggi, Going, Settemari, Swan Tour, Turisanda e Veratour, in collaborazione con Blue Panorama, Neos, Meridiana ed Egyptair, la tre giorni egiziana e' un'iniziativa senza precedenti che per la prima volta chiama a raccolta tutti gli attori della filiera turistica a favore ed in sostegno di una destinazione che prova a superare la fase di instabilita' e gia' offre al turista molte localita' al momento non sottoposte a ''Sconsiglio'' da parte della Farnesina.

Oltre ai rappresentanti delle istituzioni, dei tour operator, dei network e dei vettori, all'evento prendono parte oltre 700 agenti di viaggi provenienti da tutta l'Italia e i principali media nazionali.

Clou dell'appuntamento sara' un ''talk show'', moderato dal giornalista Paolo Mieli, presidente di RCS libri, che vedra' coinvolti il ministro del Turismo Egiziano Hisham Zaazou, l'ambasciatore italiano al Cairo Maurizio Massari e tutti gli operatori aderenti all'iniziativa: Pier Ezhaya, Direttore Generale Francorosso Alpitour World; Georges Adly Zaki, Presidente Swan Tour; Alberto Peroglio Longhin, Amministratore Delegato Going; Mario Roci, Presidente Settemari; Franco Gattinoni, Presidente AINeT; Luca Battifora, Presidente Astoi e cei Turisanda; Carlo Pompili, Presidente Veratour e Nardo Filippetti, Presidente Eden Viaggi. Insieme ai numeri uno delle compagnie aeree leisure italiane partner dell'iniziativa, Franco Pecci per Blue Panorama, Carlo Stradiotti per Neos e Roberto Scaramella per Meridiana, ed al direttore dell'Ente del Turismo egiziano in Italia, Mohamed Abdel Gabbar, e davanti ad una platea di addetti ai lavori il confronto proposto sara' sulla rilevanza economica della destinazione per l'industria turistica italiana (in inverno e' certamente da sempre la piu' amata e gettonata) e le prospettive future, anche alla luce dei cambiamenti in corso nel paese.

gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Brexit
Brexit può costare cara all'Italia sul contibuto al bilancio Ue
Inflazione
L'inflazione accelera, a febbraio all'1,5% ai massimi da 4 anni
Welfare
Inps: al via nuovo piano assistenza per 30mila non autosufficienti
Taxi
Taxi, Cgia Mestre: in Italia i costi di gestione più alti dell'Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, nanocubi per la diagnosi precoce di Alzheimer e Parkinson
Motori
La Turbo S E-Hybrid diventa modello più potente Porsche Panamera
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Favara: apre l'Alba Palace: quattro stelle di cultura e tradizione
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Spazio, ExoMars: Tgo si prepara a nuovi test degli strumenti
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech