martedì 17 gennaio | 10:41
pubblicato il 20/lug/2013 12:00

Turismo/ Stranieri scelgono Italia, ma pochi al Sud

Confeserventi: Nel Mezzogiorno solo 13% arrivi

Turismo/ Stranieri scelgono Italia, ma pochi al Sud

Roma, 20 lug. (askanews) - I turisti stranieri "continuano a scegliere l'Italia, ma conoscono poco il Mezzogiorno". Lo sostiene la Confesercenti sulla base di uno studio realizzato con il Ref. Il turismo straniero "continua a essere una risorsa: anche in tempi di crisi e di accresciuta concorrenza, i flussi provenienti dall'estero hanno permesso di garantire al settore turistico la tenuta, nonostante il forte calo della domanda interna". Un risultato importante, "sebbene ci siano profonde differenze territoriali: solo il 13% degli stranieri ha scelto una meta del Sud". E chi lo ha fatto, "prevalentemente, è stato attratto dalla prospettiva di godersi mare e paesaggi, malgrado il valore del patrimonio artistico e culturale di una delle aeree dalla storia più antica e rilevante d'Europa". "Nella percezione dei turisti stranieri - afferma la Confesercenti - il gradimento dell'Italia resta altissimo: il voto medio complessivo assegnato al nostro paese è 8,25. Ma il paese potrebbe reggere meglio la competizione internazionale, sempre più agguerrita, se si dotasse di una politica del turismo in grado di sfruttare le grandi potenzialità del nostro territorio e del nostro patrimonio culturale e artistico". Gli stranieri, secondo lo studio, "tendono a privilegiare mete nel Centro-nord: Roma mantiene la testa della classifica degli arrivi, seguita da Milano, Venezia e Firenze. Ma si fa valere anche la provincia: subito dopo, in graduatoria, compaiono città come Varese, Imperia, Trieste, Como". Solo il 13% degli arrivi, invece, "è registrato nel Mezzogiorno: le destinazioni delle regioni meridionali attraggono meno gli stranieri, o perlomeno ne registrano una minore presenza".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste tutela volontariamente clienti investitori del fondo Irs
Fca
Fca, Berlino: richiamare Jeep Renegade, Fiat 500 e Doblò
Luxottica
Luxottica si unisce a Essilor, nasce leader prodotti per la vista
Conti pubblici
Conti pubblici: Ue chiede il conto, Italia tratta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello