lunedì 20 febbraio | 19:13
pubblicato il 03/ago/2013 11:44

Turismo, primi segnali di ripresa: cresce numero dei vacanzieri

Indagine Federalberghi: resta però in calo il fatturato

Turismo, primi segnali di ripresa: cresce numero dei vacanzieri

Milano (askanews) - Primi, seppur timidi, segnali di ripresa arrivano anche dal turismo: settore cruciale in un Paese come l'Italia, come ha recentemente ribadito lo stesso presidente del Consiglio Enrico Letta. Secondo un'indagine di Federalberghi è infatti in lieve crescita il numero degli italiani che andranno o sono già andati in vacanza, aumentati rispetto al 2012 dello 0,9%. Crescono anche i turisti stranieri, che fanno registrare un incoraggiante +3%. Tra giugno e settembre, secondo l'organizzazione degli albergatori, 27 milioni di persone si concederanno almeno un giorno fuori casa. Il che significa però anche che 30 milioni rimarranno a casa, oltre la metà di loro per motivi economici. E a frenare l'ottimismo arrivano anche i dati sul fatturato del turismo, che resta in calo del 3%, così come non cresce l'occupazione. La fine della crisi, almeno nel settore turistico, resta quindi ancora lontana, ma per lo meno si cominciano a vedere dei segni più.

Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia