venerdì 20 gennaio | 05:35
pubblicato il 19/set/2013 11:27

Turismo: Patane', anno di sofferenza e via enorme tassazione

(ASCA) - Roma, 19 ott - Anno di sofferenza per il turismo italiano, un settore gravato da ''un'enorme tassazione''.

Condiserazioni del neo presidente di Confturismo, Luca Patane', in occasione della presentazione del nuovo progetto della confederazione per il settore ricettivo. Patane' ha sottolineato l'andamento non brillante dell'estate che si avvia alla conclusione, caratterizzata dalla ''crescita dell'incoming e dalla sofferenza del turismo italiano''. Se ad agosto e' arrivato il primo segnale di recupero, infatti, ''cio' non e' servito a bilanciare la perdita degli altri mesi. I dati, purtroppo, non sono positivi''. Un bilancio piu' scuro che chiaro, insomma, che peraltro arriva dopo ben cinque anni di crisi. ''Speriamo di vedere la luce presto - ha commentato Patane' - anche perche' questa crisi e' stata talmente profonda da stravolgere l'intero settore, cambiandone pelle e attori''. Quanto ai programmi futuri di Confturismo, Patane' ha precisato di puntare a ''un pesante rilancio, a partire dalla creazione delle Confturismo regionali, in modo da mettere in piedi una rete piu' duttile e flessibile che assicuri un maggior scambio di informazioni tra centro e periferia''. Un'attenzione particolare la nuova dirigenza vuole dedicarla poi all'Expo', definita ''una grande occasione per uscire dalla crisi strutturale del turismo, alla quale la politica dovrebbe dedicarsi molto''. Patane' ha quindi denunciato la ''enorme tassazione'' che pesa sulle aziende del comparto, che ''ne ha ridotto la capacita' di fare investimenti e quindi la competitivita'''.

Per il presidente di Confturismo, occorre ''rivedere questa tassazione perche' il turismo, anche se considerato poco, esiste e vuole essere motore propulsivo per il Paese''.

Sempre in tema di programmi, Patane' ha concluso sottolineando la necessita' di sviluppare il sistema trasportistico, ''perche' non c'e' sviluppo del turismo senza sviluppo dei trasporti'' e l'opportunita' di una ''maggiore continuita''' tra turismo e cultura.

red/rf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Bce
Bce conferma a zero principale tasso di interesse dell'area euro
Inps
Inps: a dicembre autorizzate 37,8 mln ore Cig, su anno -11%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale