domenica 22 gennaio | 13:26
pubblicato il 30/mag/2013 19:26

Turismo: FourTourism, l'Italia rischia di perdere posizioni

(ASCA) - Roma, 30 mag - L'Italia si posiziona al quinto posto nella graduatoria mondiale degli arrivi turistici (la Francia e' prima) ma rischia di retrocedere dietro Inghilterra e Germania che certo non hanno il patrimonio culturale del nostro Paese. A sostenerlo e' stato il professor Josep Ejarque, amministratore delegato FourTourism, nella relazione 'Per una massima competitivita', attrattivita' e redditivita' del settore turistico: le proposte di Federturismo-Confindustria', lanciate in occasione dei venti anni di Federturismo, all'Auditorium della Tecnica, a Roma.

Per il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, e' necessario dare al turismo un ''carattere di priorita''', valorizzare questa industria ''strategica'' e ''trattarla da questione nazionale a pieno titolo''. Un appello condiviso da Annamaria Furlan, segretario confederale Csil, che in una nota sottolinea come ''nessuna ripresa sara' possibile senza un rilancio vero del turismo in un Paese con un patrimonio artistico, culturale e naturale che non ha eguali''. red/rf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4