giovedì 08 dicembre | 11:40
pubblicato il 11/lug/2014 11:21

Turismo: Expo 2015, Gruppo Uvet portera' in Italia 500 mila emigrati

(ASCA) - Roma, 11 lug 2014 - Uvet, polo distributivo del turismo leader in Italia con un giro d'affari di 2,2 miliardi di euro, e' ''Preferred authorised ticket reseller'' di Expo Milano 2015 e partner per il progetto ''Made of italians'' che ha l'obiettivo di portare un milione di italiani emigrati all'estero a visitare l'Esposizione universale di Milano del prossimo anno.

Il gruppo Uvet, in collaborazione con la societa' Expo 2015, commercializzera' oltre 500 mila biglietti attraverso la sua rete nazionale e internazionale con l'intento di riportare dopo anni o portare per la prima volta nel nostro Paese i tantissimi connazionali emigrati. Con l'obiettivo di coinvolgere le vaste comunita' statunitensi di discendenti italiani (oltre il 5% della popolazione) e i tour operator americani, fornendo pacchetti e servizi di viaggio e di accoglienza, Uvet e' anche ''Preferred authorised ticket reseller per il mercato U.S.A'' e ''Official destinations and event partner'' per il padiglione Usa.

com-ram ---- (ASCA) - Roma, 11 lug 2014 - Per supportare tali attivita' e' stata costituita Uvet Inc. la nuova societa' del gruppo con sede a Chicago. Uvet, inoltre, da molti anni si avvale di una joint venture societaria con American Express. ''Far tornare un milione di emigrati o loro familiari in Italia per Expo 2015 - afferma Luca Patane', presidente di Uvet - e' un'occasione per far riscoprire la grande bellezza del nostro Paese e per stimolare un turismo di ritorno. Oltre ai nostri connazionali che da tempo vivono negli USA cercheremo di portare all'Esposizione universale anche i cittadini americani, amanti dello stile italiano, proponendo loro specifici ''packages experience' con contenuti dedicati a design, fashion, lifestyle, food e art & culture''.

com-ram ---- (ASCA) - Roma, 11 lug 2014 - ''L'Esposizione Universale - spiega Piero Galli, direttore Generale Gestione dell'Evento di Expo 2015 S.p.A. - puo' e deve essere un'importante motivazione per il rientro ''a casa' di almeno un milione di italiani residenti all'estero. E' questo l'obiettivo che ci siamo proposti con il progetto ''Made of Italians', al cui raggiungimento l'esperienza e la rete di relazioni di Uvet daranno un grande contributo. Expo Milano 2015 e' uno straordinario evento, con una capacita' attrattiva molto forte, grazie al quale chi vive fuori i confini nazionali potra' riscoprire le proprie radici ma anche la bellezza, la cultura e la storia del nostro Paese. Per questo pubblico ''speciale' stiamo preparando un programma ad hoc, con servizi e iniziative dedicate durante i sei mesi. Perche' l'Expo del 2015 e' una manifestazione dell'Italia e degli italiani, che parla al mondo intero''. In vista di Expo Milano 2015, il gruppo Uvet ha acquisito di recente Jakala Events che integrata alla divisione aziendale esistente e' diventato in tal modo il secondo operatore del settore eventi in Italia. Insieme a Digital Magics e Confturismo ha finanziato e lanciato nei giorni scorsi 'Tripitaly.it', un portale incoming per fornire ai turisti stranieri informazioni, servizi e offerte commerciali. com-ram

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
I 5 requisiti necessari a un eventuale "salva banche" con l'Esm
L.Bilancio
L.Bilancio: Senato approva fiducia con 173 sì
Bce
Al via direttorio della Bce da cui è attesa proroga piano acquisti
L.Bilancio
L.Bilancio: via libera definitivo alla manovra con 166 sì
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni