sabato 10 dicembre | 22:27
pubblicato il 20/apr/2013 11:21

Turismo: Bocca, frenare emorragia occupati, -4,7% in 1* trimestre

Turismo: Bocca, frenare emorragia occupati, -4,7% in 1* trimestre

(ASCA) - Sorrento 20 apr - Bisogna frenare l'emorragia di occupati nel settore del turismo: nei primi tre mesi dell'anno il comparto ha registrato un calo del 4,7% , mentre nel 2012 il saldo delle imprese ricettive mostra un risultato negativo di 811 unita'. Il grido d'allarme lanciato dal presidente di Federalberghi Bernabo' Bocca all'assemblea annuale di Sorrento mostra i numeri della crisi. ''Il turismo italiano e' allo stremo, - afferma Bocca, presidente della Federazione maggiormente rappresentativa degli alberghi italiani -, affossato da una continua flessione della componente italiana, danneggiato dall'introduzione dissennata dell'imposta di soggiorno, investito da un crollo dei margini operativi, colpito al cuore del proprio sistema organizzativo a causa di una emorragia continua di lavoratori resa indispensabile per tenere i bilanci in un equilibrio peraltro precario''. ram/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina