venerdì 20 gennaio | 03:34
pubblicato il 05/mag/2014 16:22

Turismo: Bocca, a Roma aumento spropositato della tassa di soggiorno

(ASCA) - Roma, 5 mag 2014 - ''Lo spropositato aumento dell'imposta di soggiorno, voluto da Ignazio Marino, Sindaco di Roma, avra' sicuramente effetti disastrosi sul turismo non solo della Capitale ma dell'intero Paese, rappresenta l'ennesima conferma che vengono colpiti sempre i soliti noti e non si fa nulla per combattere l'abusivismo''. E' questo il commento del Presidente di Federalberghi, Bernabo' Bocca, al varo di un aumento dell'imposta di soggiorno nella Capitale.

''Oltre al rischio che lo spirito di emulazione di altri Sindaci potrebbe portare ad una esplosione ulteriore dell'imposta in centinaia di altri Comuni - aggiunge Bocca - c'e' la certezza che a Roma tantissime strutture ricettive saranno costrette a declassarsi per alleviare alla clientela questi aumenti, depauperando un livello ricettivo da sempre ai vertici nazionali, oltre al grave danno per l'immagine dell'Italia sui mercati internazionali''.

com/rf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Bce
Bce conferma a zero principale tasso di interesse dell'area euro
Terremoti
Terremoto, Juncker: Ue pronta a mobilitare tutti i suoi strumenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale