sabato 21 gennaio | 15:02
pubblicato il 19/lug/2016 18:20

Turchia, riscattano forti vendite sulla lira, Borsa Istanbul -1%

Epurazioni a tutto campo allarmano operatori

Turchia, riscattano forti vendite sulla lira, Borsa Istanbul -1%

Roma, 19 lug. (askanews) - Riprendono massicce le sulla lira turca, dopo la parziale risalita di ieri che aveva seguito la caduta a precipizio venerdì, notte a seguito del brevissimo e fallito tentativo di golpe nel Paese. La mancanza di chiarezza sulla vicenza combinata ad una durissima epurazione da parte dell'amministrazione Erdogan, che ora sembra lambire anche i settori produttivi dell'economia sembra allarmare gli operatori e nel pomeriggio il dollaro è bruscamente risalito sopra quota 3 lire turche, con un picco oltre 3,05 lire a fronte dei 2,96 visti in mattinata.

Quanto alla Borsa di Istanbul, il tentativo di risalita iniziato stamattina dopo la caduta a precipizio di ieri non è riuscito a sostentarsi e a fine scambi l'indice di riferimento Bist 100 segna un nuovo ribasso, meno 1,01 per cento.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bankitalia
Bankitalia: inflazione risale a 1,3% nel 2017, rischi da salari
Bankitalia
Bankitalia: crescita prosegue, Pil 2017 a +0,9% e 2018 a +1,1%
Bankitalia
Bankitalia: disoccupazione resta elevata, calo solo graduale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4