venerdì 02 dicembre | 20:48
pubblicato il 25/lug/2016 11:40

Turchia, mercati respirano dopo settimana nera, Istanbul +2,92%

Lira in risalita con dollaro che scende a quota 3,02

Turchia, mercati respirano dopo settimana nera, Istanbul +2,92%

Roma, 25 lug. (askanews) - Avvio di settimana in miglioramento dei mercati in Turchia, dopo una lunga fase di debolezza seguita al tentativo di golpe e soprattutto alla massiccia campagna di epurazioni avviata dalla presidenza Erdogan. A tarda mattina la Borsa di Istanbul segna un più 2,92 per cento, mentre la lira turca recupera sul mercato dei cambi. Il dollaro si modera a 3,0289 lire, laddove la scorsa settimana si era avvicinato a quota 3,10 lire.

Nelle passate sedute l'indice Bist 100 ha perso oltre 10 mila punti, con un ribasso complessivo che ha superato il 12 per cento.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
Banche: stop Consiglio Stato a riforma popolari, rinvio Consulta
Eni
Eni: cessato allarme incendio nella raffineria di Sannazzaro
Italia-Russia
Putin a Pietroburgo inaugura alta velocità, dopo visita Renzi
Censis
Censis: ko economico giovani,più poveri di coetanei di 25 anni fa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari