sabato 10 dicembre | 13:43
pubblicato il 18/lug/2016 16:11

Turchia, Borsa Istanbul aggrava cali -8,65%, pressioni su lira

Raffiche di arresti tra presunti dissidenti di Erdogan

Turchia, Borsa Istanbul aggrava cali -8,65%, pressioni su lira

Roma, 18 lug. (askanews) - Si aggrava la caduta alla Borsa di Istanbul, innescata dal fallito e brevissimo tentativo di golpe di venerdì notte. Dopo un avvio già in pesante ribasso, con il passare delle ore l'indice Bist 100 è sprofondato sempre più giù e nel pomeriggio accusa un meno 8,65 per cento a metà mattina.

Secondo alcuni analisti dal punto di vista finanziario i problemi dovrebbero rientrare relativamente rapidamente, meno chiaro il quadro politico e le effettive dinamiche alla base dei fatti di venerdì notte. Intanto il regime del presidente Recep Tayyip Erdogan continua a imprigionare presunti dissidenti e a varare misure emergenziali. L'ultima è la revoca di tutte le ferie agli statali.

La lira turca intanto segna una risalita, che però si va smorzando e che recupera solo parzialmente lo scivolone di venerdì scorso: le notizie del golpe avevano innescato il peggior calo dal 2008 sul dollaro. Il biglietto verde si scambia a 2,9746 lire turche, venerdì il dollaro era schizzato fin sopra 3,05 mentre prima dei fatti di venerdì il cambio dollaro-lira turca era sotto 2,90. Il vicepremier Mehmet Simsek che ha escluso interventi sul mercato dei cambi.

Secondo l'analista di Ubs Serhan Gok, citato a Dow Jones, il quadro dei mercati turchi dovrebbe stabilizzarsi rapidamente e l'epurazione che il governo ha immediatamente lanciato, non solo nelle forze armate ma anche nella magistratura, potrebbe rafforzare il potere di Erdogan.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Latte
Mipaf: per latte e formaggi origine obbligatoria in etichetta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina