sabato 03 dicembre | 16:50
pubblicato il 06/mar/2015 20:42

Tsipras assumerà part-time studenti e turisti per lotta evasione

Atene invia la lettera con l'elenco delle riforme

Tsipras assumerà part-time studenti e turisti per lotta evasione

Roma, 6 mar. (askanews) - Per combattere l'enorme evasione fiscale, il governo guidato da Alexis Tsipras assumerà anche studenti, turisti e donne delle pulizie pagandoli ad ore e per un massimo di due mesi senza possibilità di rinnovare i contratti. E' quanto è indicato nella lettera che il governo greco ha inviato al presidente dell'Eurogruppo, Jeroen Dijsselbloem, elencando il pacchetto di riforme che il nuovo governo greco intende realizzare per rispettare gli accordi.

La lettera riconosce che ''la cultura dell'evasione fiscale è molto profonda nella società greca" e per combattere questo fenomeno Tsipras e Varoufakis ricorreranno a un esercito di ispettori presi dalla strada, come studenti, donne e nelle aree più popolari anche turisti, "si tratta di migliaia di persone" che "saranno pagate ad ore" e impiegate per un massimo di due mesi senza possibilità di rinnovo. (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
Banche: stop Consiglio Stato a riforma popolari, rinvio Consulta
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Ilva
Ilva, accordo con la famiglia Riva: disponibili oltre 1,3 mld
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari