domenica 22 gennaio | 03:09
pubblicato il 06/mar/2015 20:42

Tsipras assumerà part-time studenti e turisti per lotta evasione

Atene invia la lettera con l'elenco delle riforme

Tsipras assumerà part-time studenti e turisti per lotta evasione

Roma, 6 mar. (askanews) - Per combattere l'enorme evasione fiscale, il governo guidato da Alexis Tsipras assumerà anche studenti, turisti e donne delle pulizie pagandoli ad ore e per un massimo di due mesi senza possibilità di rinnovare i contratti. E' quanto è indicato nella lettera che il governo greco ha inviato al presidente dell'Eurogruppo, Jeroen Dijsselbloem, elencando il pacchetto di riforme che il nuovo governo greco intende realizzare per rispettare gli accordi.

La lettera riconosce che ''la cultura dell'evasione fiscale è molto profonda nella società greca" e per combattere questo fenomeno Tsipras e Varoufakis ricorreranno a un esercito di ispettori presi dalla strada, come studenti, donne e nelle aree più popolari anche turisti, "si tratta di migliaia di persone" che "saranno pagate ad ore" e impiegate per un massimo di due mesi senza possibilità di rinnovo. (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4