sabato 21 gennaio | 23:10
pubblicato il 05/dic/2013 15:24

Trenitalia: Moretti, verifica per treni da Fiumicino poi su rete AV

(ASCA) - Roma, 5 dic - ''L'alta velocita' a Fiumicino non c'e' perche' non c'era nel progetto originario. Stiamo pero' vedendo con Alitalia e con Aeroporti di Roma se e' possibile ipotizzare treni da Fiumicino che innestano poi direttamente sulla rete alta velocita' ''. Risponde cos' l'a.d. di Trenitalia Mauro Moretti alle dichiarazioni del sindaco di Roma Ignazio Marino per l'accesso dell'alta velocita' ferroviaria sullo scalo Leonardo da Vinci. ''Oggi intanto da Fiumicino si va a Termini con lo shuttle - ha proseguito Moretti - e si cambia per l'alta velocita'. Su questo ci tengo a chiarire un punto, il costo del biglietto su questa tratta sembrerebbe alto. Noi non abbiamo problemi a ridurlo anche alla meta', va compreso che l'altra parte va a coprire altri bisogni della Regione Lazio''.

gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4