lunedì 27 febbraio | 06:19
pubblicato il 05/dic/2013 14:25

Trenitalia: Frecce, 42 mln di passeggeri nel 2013 (+5,2%)

Trenitalia: Frecce, 42 mln di passeggeri nel 2013 (+5,2%)

(ASCA) - Roma, 5 dic - Nel 2013 i passeggeri sulle Frecce di Trenitalia sono stati 42 milioni (+5,2%) e circa la meta' ha viaggiato per turismo. Per il 2014 Trenitalia, che ha presentato il nuovo orario al via il prossimo 15 dicembre, prevede un'ulteriore crescita di passeggeri. ''Intorno al 3%'', ha precisato l'amministratore delegato Mauro Moretti, annunciando novita' ''come il raddoppio dell'offerta su Reggio Emilia con un no stop per Roma Termini di 2 ore e 14 minuti, due nuove Frecce Argento per Verona e l'arrivo dell'alta velocita' a Trieste''. ''Con queste due nuove bandiere - ha aggiunto Moretti - riteniamo che in Italia si debba ormai viaggiare solamente in treno, vista la disponibilita' offerta, la qualita' di servizio ed il prezzo proposto''. Sono 231 le Frecce operative ogni giorno tra citta' con piu' di 100 mila abitanti, ''sulla Roma-Milano una ogni quindici minuti'', ha proseguito Moretti, rilanciando i tre temi della proposta di Trenitalia, ''piu' tecnologia, piu' integrazione e piu' mezzi, che facendo la somma significa piu' servizi e qualita' per i clienti''. gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech