sabato 21 gennaio | 01:47
pubblicato il 12/mag/2014 16:54

Trasporto aereo: tracking satellite e cloud per casi Malaysia Airlines

Trasporto aereo: tracking satellite e cloud per casi Malaysia Airlines

(ASCA) - Roma, 12 mag 2014 - Mai piu' vicende irrisolte come quello del Boeing 777 della Malaysia Airlines, ''perso'' mentre era in volo tra Kuala Lumpur e Pechino, e soprattutto mai piu' scatole nere inservibili ai fini della ricostruzione degli incidenti aerei. La soluzione arriva, in occasione dello speciale meeting sul tema del tracciamento degli aerei organizzato oggi e domani a Montreal dall'Icao, dalla compagnia di comunicazione satellitare britannica Inmarsat, che ha proposto proprio all'organizzazione mondiale per l'aviazione civile la possibilita' di adozione di un servizio di rilevamento globale delle compagnie aeree sulla rete Inmarsat, e gratuitamente. L'offerta complessivamente riguarda tutti gli 11.000 aerei passeggeri commerciali che sono gia' dotati di un collegamento satellitare Inmarsat, ''praticamente il 100 per cento della flotta di lungo raggio commerciale mondiale'', rileva l'azienda. In aggiunta a questo servizio, Inmarsat sara' anche in grado di offrire sia l'upgrade delle comunicazioni in presenza di una ridotta separazione tra aerei in volo, e, soprattutto una ''scatola nera'' cloud sulla quale far convergere copia in tempo reale di ''eventi'' registrati nel corso del volo, come ad esempio una deviazione di rotta non approvata, insieme alle registrazioni dei dati e delle conversazioni in cabina di pilotaggio. Il ''cloud'' della scatola nera permette cosi' l'accesso da parte degli investigatori e la valutazione di tutto quanto accaduto a bordo di un aereo. ''Accogliamo con favore e sosteniamo con forza la decisione dell'Icao di mettere la fornitura di servizi di sicurezza aerea di nuova generazione al centro dell'agenda del settore - ha detto Rupert Pearce, ceo di Inmarsat -.

Siamo fiduciosi che le proposte che abbiamo presentato a Icao e alla Iata possano rappresentare un importante contributo al miglioramento dei servizi di sicurezza aerea a livello globale. Dopo quanto successo con il volo MH370 di Malaysia Airlines, riteniamo che questa sia, semplicemente, la cosa giusta da fare''.

gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Messina: da tutti c'è volontà di risolvere situazione
Poste
Poste, Caio: società privatizzata ma resta missione sociale
Ue
Antonio Fazio: disoccupazione e povertà grandi mali d'Europa
Mediaset
Mediaset, P.S. Berlusconi: Vivendi? Se ne esce per vie legali
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4