lunedì 20 febbraio | 23:42
pubblicato il 13/ago/2013 13:33

Trasporto aereo: l'Asia si appresta a diventare il vero hub globale

(ASCA) - Roma, 13 ago - La ''tigre asiatica'' traina l'industria del trasporto aereo spostando il baricentro del settore dal mondo occidentale a quello orientale. Secondo gli ultimi dati Iata di giugno infatti i ricavi globali per passeggero chilometro hanno mostrato un rialzo del 6% su base annua e addirittura del 5,8% rispetto al mese precedente.

Tale accelerazione nel settore del trasporto aereo e' dovuta alla performance fatta registrare dalle compagnie aeree asiatiche che da sole hanno prodotto la meta' dell'incremento congiunturale dei ricavi di giugno. In particolare, la Cina continua a presentare tassi elevati di crescita, con il mercato aereo domestico in rialzo del 14,6% rispetto al giugno dello scorso anno e cio' malgrado la frenata del Prodotto interno lordo nel primo semestre del 2013. Bene anche il Giappone, il cui mercato del trasporto aereo, in espansione del 6,9%, riflette l'andamento positivo dell'economia nipponica. Migliora, anche se a ritmi inferiori, pure il mercato europeo che a giugno ha registrato un incremento del 4,7% su base annua. Fanalino di coda il mercato aereo statunitense che a giugno ha mostrato un incremento del 2,4%, in parte dovuto alla situazione di quasi saturazione del settore e in parte dalla situazione economica di rallentamento della crescita nel secondo trimestre dell'anno.

Questa situazione si riflette in uno spostamento di baricentro dell'assetto dell'intera industria del trasporto aereo, sempre piu' spostato verso l'aerea del Sud-est asiatico anche per quanto riguarda gli scali aeroportuali.

Gli ultimi dati di traffico disponibili per il Singapore Changi airport, rivelano infatti che lo scalo asiatico, nel giugno scorso, ha fatto registrare una crescita dei passeggeri del 6,1%, a 4,67 milioni. In termini di movimenti aerei, 28.300 aeromobili sono atterrati oppure decollati dall'aeroporto, con un incremento del 6,1% su base annua. Nei primi sei mesi dell'anno, al Changi airport sono transitati 26,2 milioni di passeggeri, in crescita del 5% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Eppure il dato che meglio sintetizza il ruolo sempre maggiore che sta assumento il sud es asiatico nel trasporto aereo e' quello relativo alle compagnie aere che operano sul Changi airport: ben 100 al primo giugno scorso, con connessioni da Singapore a 250 citta' sparse in tutto il mondo in 60 paesi. Ogni settimana, i voli in programma sono 6.600, mentre gli aerei atterrano o decolanno dal Changi uno ogni 100 secondi. Se andiamo a guardare gli ultimi dati disponibili di uno dei maggiori hub europei, cioe' il Paris-Charles de Gaulle, lo scalo di riferimento del gruppo Air France-Klm, osserviamo che nei primi sei mesi dell'anno, i passeggeri sono stati 29,7 milioni, in crescita del 2,9% su base annua. Pe quanto riguarda invece l'aeroporto di Monaco, uno degli hub tedeschi di riferimento di Lufthansa, vediamo che nei primi sei mesi dell'anno, i passeggeri sono stati 18,6 milioni, in crescita dello 0,3% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

L'altro hub di riferimento del gruppo Lufthansa, quello di Francoforte, nei primi sei mesi dell'anno ha fatto registrare 11,9 milioni di passeggeri, in crescita dell'1,2% su base annua.

sen/sat

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia