martedì 06 dicembre | 04:51
pubblicato il 29/gen/2014 11:25

Trasporto aereo: intesa Enav e Assaeroporti per potenziare sinergie

Trasporto aereo: intesa Enav e Assaeroporti per potenziare sinergie

(ASCA) - Roma, 29 gen 2014 - Intensificare le collaborazioni, soprattutto in relazione al dominio aeroportuale, volte a potenziare le sinergie e sviluppare il trasporto aereo in modo sistematico e armonico, anche d'intesa con le altre organizzazioni ed istituzioni civili e militari e gli stakeholder di settore. Questa la finalita' del memorandum d'intesa e collaborazione firmato da Enav SpA, societa' nazionale per l'assistenza al volo, e Assaeroporti (Associazione Italiana Gestori Aeroportuali). Il Memorandum, firmato dall'amministratore unico di Enav Massimo Garbini, e dal vice presidente di Assaeroporti Fulvio Cavalleri, - informa una nota congiunta - ''ha lo scopo di strutturare i gia' esistenti rapporti di collaborazione per una sempre piu' avanzata realizzazione dei rispettivi fini istituzionali, nonche' per la conoscenza, aggiornamento e sviluppo di iniziative strategiche e l'avvio congiunto di processi innovativi''.

Questi i punti principali del Memorandum, che avra' durata triennale e potra' essere rinnovato: promuovere l'armonizzazione dei piani strategici e pluriennali dei gestori di scali associati ad Assaeroporti con quelli d'interesse di Enav; ottimizzare e supportare la presenza italiana a livello europeo e internazionale, con speciale attenzione al rafforzamento ed al progresso dei processi e delle dotazioni tecnologiche; promuovere il trasferimento di conoscenze tecnico - scientifiche nell'ambito di appositi programmi congiunti i cui risultati saranno poi divulgati attraverso iniziative comuni. Al fine di armonizzare le attivita' di cooperazione, si e' costituito un Comitato di coordinamento paritetico composto da due membri, uno per ciascuna delle parti, che si incontreranno con cadenza almeno bimestrale e presteranno la propria opera a titolo gratuito.

''Con la firma di oggi - ha dichiarato l'amministratore unico di Enav Garbini - si dimostra la volonta' di far crescere in modo sempre piu' coordinato il nostro settore. Un trasporto aereo sviluppato in modo armonico, infatti, rechera' benefici al sistema Italia ed ai passeggeri e contribuira' a favorire la sicurezza, l'efficienza e la regolarita' del servizio, principi cardine della mission istituzionale di Enav''.

''Assaeroporti e' particolarmente soddisfatta di sottoscrivere un accordo di collaborazione con Enav - ha detto Cavalleri - che conferma l'importanza che i gestori aeroportuali attribuiscono all'attivita' svolta dalla societa'. Proprio per le nuove sfide che si stanno prospettando a livello europeo, come ad esempio il Cielo Unico Europeo e il programma Sesar, la ancor piu' stretta collaborazione tra i gestori ed Enav non puo' che essere considerata un valore aggiunto per lo sviluppo del trasporto aereo''.

com-lcp/cam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
Vittoria No non spaventa la Borsa (-0,21%) ma banche vanno giù
Ferrero
Ferrero si 'mangia' i biscotti belgi Delacre
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Cambi
Cambi, euro in calo sul dollaro ai minimi da 21 mesi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari