martedì 06 dicembre | 01:45
pubblicato il 25/feb/2014 15:20

Trasporto aereo: Ibar, in 2014 focus tassa Iresa e contratti programma

Trasporto aereo: Ibar, in 2014 focus tassa Iresa e contratti programma

(ASCA) - Roma, 25 feb 2014 - Contrasto alla tassa Iresa sull'inquinamento acustico e soluzione della complessa tematica dei contratti di programma aeroportuali. Sono queste le principali linee d'azione per il 2014 annunciate dall'Ibar, l'associazione che raggruppa i rappresentati di 53 compagnie aeree nazionali e internazionali che operano in Italia pari all'85% del trasporto passeggeri in Italia, la cui assemblea dei soci ha anche approvato il bilancio per il 2013. In particolare, sul fronte dei contratti di programma, l'Ibar ha reso noto che ''le prime decisioni sui ricorsi presentati da diversi vettori dovrebbero giungere entro i primi sei mesi dell'anno''. L'Ibar quest'anno concentrera' inoltre la propria attenzione sulle tematiche legate alle attivita' cargo. Nel corso del suo intervento all'assemblea, il presidente dell'Ibar, Umberto Solimeno, ha messo in evidenza il profondo lavoro di riorganizzazione dell'associazione completato nel corso del 2013, l'approvazione delle modifiche statutarie, e ha sottolineato come, per la prima volta nella storia dell'associazione, il bilancio approvato registri un risultato positivo. Il presidente ha anche illustrato le novita' salienti che hanno caratterizzato il 2013 quali l'ingresso di nuovi vettori tra cui Air Berlin e Sri Lankan Airlines; l'ingresso di due GSA: GSAIR (Rappresentante per Philippine Airlines - Air Moldova - Uzbekistan Airways - Azerbaijan Airways e Yemen Airways) ed Air Consult (Rappresentante, tra le altre, di Air Namibia - Air Servia - Air Baltic - Royal Brunei - Aer Lingus - Finnair - Air Transat - Carpat Air - Royal Jordanian). Questi ingressi ''hanno permesso all'Associazione di riprendere dopo 8 anni il trend di crescita nel numero di associati''.

Sensibile alla sempre crescente importanza del settore cargo il Board ha nominato Gianni D'Amato, Public Affair & Security Manager di DHL, quale nuovo membro che si affianca cosi' ad Araci Coimbra, Vice Presidente IBAR (TAP Portugal); Gianluigi Lo Giudice (Alitalia); Giuseppe Bonetti (Easyjet); Stefan Lang (Lufthansa); Agatha Lee (Cathay Pacific Airways). red-gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
Vittoria No non spaventa la Borsa (-0,21%) ma banche vanno giù
Ferrero
Ferrero si 'mangia' i biscotti belgi Delacre
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Cambi
Cambi, euro in calo sul dollaro ai minimi da 21 mesi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari