domenica 22 gennaio | 09:13
pubblicato il 12/nov/2013 18:14

Trasporto aereo: governo Usa autorizza fusione American-Us Airways

Trasporto aereo: governo Usa autorizza fusione American-Us Airways

(ASCA-AFP) - Roma, 12 nov - Il governo Usa ha autorizzato la fusione tra American Airlines e US Airways dopo che le compagnie hanno accettato di cedere slot e gates a vettori low cost in sette grandi aeroporti.

In particolare, spiega il Dipartimento di Giustizia, AMR e US Airways cederanno diritti sugli scali di Boston Logan International, Chicago O'Hare, Dallas Love Field, Los Angeles International, Miami International, New York LaGuardia e sul Reagan National di Washington.

Secondo il Procuratore generale Eric Holder ''questo accordo puo' cambiare il panorama dell'industria aerea garantendo una presenza piu' consistente dei vettori low cost in alcuni aeroporti chiave degli Stati Uniti''.

L'accordo chiude una procedura Antitrust avviata contro l'operazione avanzata dallo stesso Dipartimento alla Giustizia insieme a sei stati e alla citta' di Washington.

fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4