lunedì 20 febbraio | 05:15
pubblicato il 15/nov/2013 12:55

Trasporto aereo: Fit-Cisl, bene convocazione Lupi, ma non basta

(ASCA) - Roma, 15 nov - ''La convocazione ricevuta in mattinata per un incontro tra Ministero dei Trasporti, sindacati e associazioni datoriali del trasporto aereo e' un aspetto finalmente positivo, frutto della grande pressione sindacale che abbiamo esercitato nelle scorse settimane''.

Lo afferma in una nota Giovanni Luciano, segretario generale Fit-Cisl, spiegando che ''finalmente il ministro Lupi ha colto il senso di allarme rosso che vive l'industria del trasporto aereo italiano e che ha saggiamente deciso di venire incontro alla richiesta di riaprire il tavolo istituzionale interrottosi col cambio del Governo''. ''Ovviamente non bastera' solo avere riunioni ma occorrera' incidere sulle questioni piu' urgenti, ad iniziare dalla non sostenibilita' del Fondo di solidarieta' terremotato dalla legge Fornero e dal problema degli iniqui aiuti che gli aeroporti danno a Ryanair - continua il leader sindcale -. Ovviamente confidiamo in un rapido e progressivo allargamento dell'istituzione di tavoli di concertazione, quali quello appena convocato, per le altre emergenze, trasporto pubblico locale in primis''.

com-drc/mau/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia