mercoledì 18 gennaio | 09:01
pubblicato il 10/mag/2013 14:02

Trasporto aereo: Enav, primi mesi 2013 con traffico fortemente negativo

(ASCA) - Roma, 10 mag - I livelli di traffico nel trasporto aereo continuano ad essere, nei primi mesi dell'anno, fortemente negativi. Lo ha detto l'amministratore unico di Enav, Massimo Garbini, intervenuto oggi al Rapporto Enac per il 2012 sul trasporto aereo.

''Lo scenario nel quale Enav si e' trovata ad operare nel corso del 2012 - ha detto Garbini - e' stato caratterizzato da rilevanti elementi di complessita' e di turbolenza: di fatto i livelli di traffico sono tornati al livello del 2006 e i primi 4 mesi del 2013 continuano ad essere fortemente negativi''.

Garbini ha inoltre aggiunto che grazie al Flight Efficiency Plan (FEP), definito dall'Enav per il triennio 2012-2014, per il solo anno scorso si e' avuto un risparmio di carburante degli aerei per circa 3,3 milioni di euro grazie all'ottimizzazione delle traiettorie in volo e nelle operazioni al suolo. sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Brexit
Brexit, sterlina accelera a 1,2290 dopo le parole di May
Trasporti
Trasporto aereo, sindacati: il 23 febbraio sciopero di 4 ore
Mutui
Mutui, Abi: a dicembre tassi interesse al 2,02%, minimo storico
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa