venerdì 09 dicembre | 09:25
pubblicato il 17/dic/2013 15:07

Trasporto aereo: Enac, arriva il primo regolamento per i 'droni'

Trasporto aereo: Enac, arriva il primo regolamento per i 'droni'

(ASCA) - Roma, 17 dic - Non siamo ancora ai livelli della statunitense Federal Aviation Administration, la FAA, che lo scorso novembre ha avviato la road map per l'integrazione dei velivoli 'unmanned' nello spazio aereo commerciale Usa, pero' il varo oggi del primo regolamento Enac sui cosiddetti droni, cioe' gli aeromobili a pilotaggio remoto, rappresenta un passo in avanti notevole verso l'attuazione di quella che ormai e' considerata la vera rivoluzione del futuro dell'aviazione, i velivoli senza pilota. Sono state stabilite innanzitutto due tipologie di droni, i Sapr (destinati all'impiego in operazioni specializzate, il cosiddetto lavoro aereo) e gli aeromodelli sportivi e ricreativi. Solo i primi, aeromobili a tutti gli effetti, devono finalmente rispondere alle norme del Codice della navigazione. I Sapr (Sistemi aeromobili a pilotaggio remoto) sono divisi in altre due categorie a seconda del peso, e cioe' sotto i 25 kg o uguale/maggiore di 25 kg. Arriva poi nel segmento a pilotaggio remoto italiano la certificazione: per la categoria piu' leggera e' ancora autocertificazione per operazioni ''non critiche'', mentre le operazioni di volo critiche devono essere autorizzate dall'Enac dopo la presentazione della richiesta da parte dell'operatore. Si tratta di missioni che contemplano fondamentalmente il sorvolo di aree urbane e infrastrutture sensibili come industrie o ferrovie. Ove il peso del drone sia superiore ai 25 kg anche la certificazione diventa piu' complicata, valendo gli stessi criteri di aeronavigabilita' e autorizzazione degli aerei. La pubblicazione del regolamento sui droni approvato dal cda dell'Enac colloca in ogni caso l'ente italiano per l'aviazione civile in una posizione di primato a livello europeo, laddove ancora non esiste una vera regolamentazione di settore. Discorso peraltro che vale anche per l'organismo internazionale dell'aviazione civile, l'Icao.

gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina