venerdì 24 febbraio | 07:15
pubblicato il 20/nov/2013 17:26

Trasporto aereo: Avia, da aeroporti bandi pubblici contributi vettori

(ASCA) - Roma, 20 nov - ''Evitare che aeroporti pubblici continuino a sovvenzionare in maniera opaca le compagnie low cost'', facendo invece ''bandi pubblici e trasparenti per assegnare qualunque contributo da parte del sistema aeroportuale''. Lo ha chiesto Avia, associazione degli assistenti di volo, al ministro dei Trasporti Maurizio Lupi nel corso della riunione odierna sul tavolo del trasporto aereo, prendendo atto ''con estremo favore dell'impegno del governo e del ministro Lupi a trovare soluzioni concrete e di sistema''. In una nota, il presidente di Avia Antonio Divietri ha inoltre chiesto che ''per gestire la drammatica situazione occupazionale, venga istituito un ufficio di ricollocamento della gente dell'aria e si generi un immediato blocco delle nuove certificazioni e licenze fino all'assorbimento delle migliaia di aeronaviganti disoccupati o sottoccupati''.

red-gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Unicredit
Unicredit: sottoscritto il 99,8% dell'aumento da 13 miliardi
P.A.
P.A., Madia: pronti a riavviare percorso per rinnovo contratto
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
P.A.
P.A., Madia: ok a ultimi cinque decreti, completata la riforma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech