sabato 21 gennaio | 14:43
pubblicato il 20/nov/2013 17:26

Trasporto aereo: Avia, da aeroporti bandi pubblici contributi vettori

(ASCA) - Roma, 20 nov - ''Evitare che aeroporti pubblici continuino a sovvenzionare in maniera opaca le compagnie low cost'', facendo invece ''bandi pubblici e trasparenti per assegnare qualunque contributo da parte del sistema aeroportuale''. Lo ha chiesto Avia, associazione degli assistenti di volo, al ministro dei Trasporti Maurizio Lupi nel corso della riunione odierna sul tavolo del trasporto aereo, prendendo atto ''con estremo favore dell'impegno del governo e del ministro Lupi a trovare soluzioni concrete e di sistema''. In una nota, il presidente di Avia Antonio Divietri ha inoltre chiesto che ''per gestire la drammatica situazione occupazionale, venga istituito un ufficio di ricollocamento della gente dell'aria e si generi un immediato blocco delle nuove certificazioni e licenze fino all'assorbimento delle migliaia di aeronaviganti disoccupati o sottoccupati''.

red-gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bankitalia
Bankitalia: inflazione risale a 1,3% nel 2017, rischi da salari
Bankitalia
Bankitalia: crescita prosegue, Pil 2017 a +0,9% e 2018 a +1,1%
Bankitalia
Bankitalia: disoccupazione resta elevata, calo solo graduale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4