domenica 11 dicembre | 14:53
pubblicato il 05/mar/2014 15:07

Trasporti: Ugl, Renzi non si dimentichi del Tpl

(ASCA) - Roma, 5 mar 2014 - ''Il premier Renzi non ''dimentichi' che fra le priorita' del Paese c'e' la questione del Trasporto pubblico locale, evitando che anche il prossimo sciopero nazionale del 19 marzo sia l'ennesimo sacrificio economico che i lavoratori, e di conseguenza gli utenti, affrontano senza ottenere risultati''. Lo dichiara il segretario nazionale della Federazione Ugl Autoferrotranvieri, Fabio Milloch, evidenziando come ''purtroppo la vertenza del Tpl si e' trasformata in una ''guerra fra poveri' che, a causa delle carenze da parte istituzionale, mette in contrapposizione lavoratori e cittadini che invece, sotto diversi aspetti, hanno le stesse rivendicazioni: un servizio pubblico efficiente e di qualita', che possa contribuire allo sviluppo economico e sociale del Paese''.

''Al ministro Lupi chiediamo dunque di convocare al piu' presto le parti sociali - aggiunge Milloch - per affrontare i nodi del rinnovo contrattuale, che oltre centomila lavoratori attendono da ormai sette anni''.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina