domenica 26 febbraio | 04:50
pubblicato il 03/lug/2014 17:09

Trasporti: Ugl proclama agitazione personale marittimo

(ASCA) - Roma, 3 lug 2014 - ''Proclamiamo lo stato di agitazione nazionale del personale marittimo''.

Lo rende noto il segretario nazionale Mare e Porti - Ugl Trasporti, Pasquale Mennella, spiegando che ''anche a causa della grave crisi di tutto il settore, da 4 anni a oggi ancora non si e' riusciti a trovare uno spiraglio per un equo rinnovo contrattuale''.

''Nel registrare un ulteriore stallo nella trattativa del rinnovo del Ccnl del settore - spiega il sindacalista -, e per gli effetti che tutto cio' sta comportando nei confronti dei lavoratori interessati, abbiamo deciso di proclamare lo stato di agitazione affinche' con estrema urgenza si riapra il tavolo e si concluda un accordo che purtroppo e' in discussione da fin troppo tempo''.

Per Mennella ''e' necessario superare atteggiamenti esageratamente oltranzistici e radicali, come quelli che da tempo vengono avanzati, che rischiano di alimentare un conflitto sterile rispetto all'attuale contesto industriale e produttivo nazionale. Solo prevalendo su tali posizioni - conclude - si potra' giungere alla conclusione positiva di una vertenza che sta creando numerose difficolta' ai lavoratori del comparto''.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech