martedì 06 dicembre | 13:16
pubblicato il 08/apr/2014 12:57

Trasporti: Ue vuole norme piu' rigorose uso dei droni civili

(ASCA) - Roma, 8 apr 2014 - Oggi la Commissione europea ha proposto di adottare nuove norme piu' rigorose per disciplinare l'uso dei droni civili (aeri senza pilota ndr).

Le nuove norme riguarderanno settori come la sicurezza, la riservatezza, la protezione dei dati, l'assicurazione e la responsabilita'. L'obiettivo e' consentire all'industria europea di diventare un leader mondiale sul mercato di questa nuova tecnologia emergente, garantendo nel contempo l'adozione di tutte le tutele necessarie.

I droni per l'uso civile sono sempre piu' usati in Europa, in paesi come la Svezia, la Francia e il Regno Unito, in settori diversi, ma nell'ambito di un quadro regolamentare frammentato. Si applicano le norme nazionali di base in materia di sicurezza ma queste norme variano da uno Stato membro all'altro e un certo numero di questioni di sicurezza fondamentali non e' affrontato in modo coerente.

''I droni per l'uso civile - il vicepresidente della Commissione Siim Kallas, responsabile per i Trasporti - possono rilevare i danni subiti dalle infrastrutture stradali e dai ponti ferroviari, monitorare le catastrofi naturali come le inondazioni e irrorare le colture con un'estrema precisione. Esistono di tutte le forme e dimensioni. In futuro potrebbero addirittura recapitarvi i libri dalla vostra libreria online preferita. Ma molte persone, me compreso, esprimono la loro preoccupazione riguardo alla sicurezza e alle questioni di riservatezza di questi apparecchi''. ''Se c'e' un momento giusto per farlo - ha aggiunto Kallas - e farlo a livello europeo, e' ora, proprio perche' questi apparecchi, quasi per definizione, valicano i confini e l'industria si trova nella fase iniziale. Abbiamo l'occasione di adottare un unico insieme di norme omnibus, come per gli aeromobili di maggiori dimensioni''.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
Vittoria No non spaventa la Borsa (-0,21%) ma banche vanno giù
L.Bilancio
L.Bilancio, Dijsselbloem: ora impossibile chiedere misure extra
Governo
Governo, Cgil: elezioni anticipate pericolosa fuga in avanti
Cnel
Referendum, Napoleone: popolo ha riconosciuto il ruolo del Cnel
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Mantegna contro Margherita: la pizza cambia nome e si veste d'arte
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Ricerca, scoperta una pianta erbacea che va in letargo per stress
Scienza e Innovazione
Pakistan, sta morendo avvelenato il più grande lago del paese
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni