sabato 03 dicembre | 01:12
pubblicato il 18/mar/2014 12:51

Trasporti: Tarlazzi (Uilt) a Lupi, no a tagli indiscriminati

(ASCA) - Roma, 18 mar 2014 - ''Se corrispondesse al vero il taglio al sistema dei trasporti, sia su gomma che su ferro, sarebbe un errore clamoroso ed un grave danno per il Paese e per i cittadini''. Lo dichiara in una nota il segretario generale della Uiltrasporti Claudio Tarlazzi.

''Questo soprattutto se si tagliassero i contributi alla mobilita' delle persone - continua Tarlazzi - che comporterebbe un ulteriore riduzione dei servizi prima di aver definito un progetto di riorganizzazione del settore ed aver individuato le priorita' in termini di offerta agli utenti''.

''Dal ministro Lupi - conclude Tarlazzi - ci aspettiamo che riprenda concretamente il confronto interrotto sulle riforme del TPL e in generale del sistema dei trasporti del nostro Paese, e che non si proceda anzitempo a tagli indiscriminati di dubbia utilita' per l'interesse generale''.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
Banche: stop Consiglio Stato a riforma popolari, rinvio Consulta
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Italia-Russia
Putin a Pietroburgo inaugura alta velocità, dopo visita Renzi
Eni
Eni: cessato allarme incendio nella raffineria di Sannazzaro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari