sabato 10 dicembre | 16:38
pubblicato il 19/mar/2014 14:00

Trasporti: Filt Cgil, adesioni a sciopero Tpl fino al 95%

Trasporti: Filt Cgil, adesioni a sciopero Tpl fino al 95%

(ASCA) - Roma 19 mar 2014 - Secondo i primi dati diffusi dai sindacati sono mediamente molto alte le adesioni su tutto il territorio nazionale allo sciopero di 24 ore degli addetti al trasporto locale proclamato dalle organizzazioni sindacali Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugl Fna e Faisa Cisal per ''il rinnovo del contratto, scaduto da 7 anni''. Lo sciopero di 24 ore si svolge secondo diverse modalita' territoriali e nel rispetto della garanzia dei servizi minimi secondo le fasce orarie. A Milano dalle 8.45 e' sospesa la circolazione sulle quattro linee della metropolitana e sono fermi circa il 50% dei bus; a Roma dalle 8.30 e' chiusa la metro B e le ferrovie Roma Viterbo e Roma Lido, riduzioni di corse sulla linea A della Metro e Termini Giardinetti, sono inoltre attualmente fermi il 65% dei bus cittadini e l'80% dei servizi extraurbani; a Torino stop al 65% dei bus; a Genova stop al 70% del servizio in citta' ed al 90% dei servizi extraurbani; a Venezia fermi circa il 70% dei vaporetti ed a Mestre l'87% dei bus; a Bologna adesioni del 90% nella circolazione dei bus; a Firenze stop a circa il 50% dei servizi urbani; a Napoli sono fermi tutti collegamenti ferroviari cittadini e le funicolari e circa l' 85% dei bus.

A Bari fermi il 95% dei mezzi.

Lo sciopero prosegue nel corso della giornata in tutte le citta' secondo modalita' locali e nel rispetto delle fasce di garanzia: a Milano fino alle 15 e dalle 18 a fine servizio; a Roma fino alle 17.30 e dalle 20 a fine servizio; a Torino dalle 15 a fine servizio; a Genova fino alle 17.30 e dalle 20.30 a fine servizio; a Venezia fino alle 16.30 e dalle 19.30 a fine servizio; a Bologna fino alle 16.30 e dalle 19.30 a fine servizio; a Firenze dalle 15.15 al termine del servizio; a Perugia dalle 15 a fine servizio; ad Ancona fino alle 17.30 e dalle 20.30 a fine servizio; a Napoli fino alle 17 e dalle 20 a fine servizio; a Bari dalle 15.30 a fine servizio; a Cagliari dalle 14.45 alle 18.30 e dalle 20.30 a fine servizio; a Palermo fino alle 17.30.

''L'alta adesione delle lavoratrici e dei lavoratori del Trasporto Pubblico Locale - spiega la Federazione dei Trasporti della Cgil - deve sostiene la vertenza per il CCNL, per il riassetto normativo ed il finanziamento del settore.

E' un'adesione che manda un segnale forte e chiaro affinche' la ripresa del confronto proposta dal Governo in occasione dell'ultimo incontro al Ministero dei Trasporti rappresenti davvero l'occasione, per vincere l'atteggiamento datoriale e il disinteresse delle Regioni per chiudere finalmente la vertenza contrattuale''.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina