martedì 17 gennaio | 04:03
pubblicato il 16/lug/2014 12:06

Trasporti: Autorita', per ferrovie separare infrastruttura da servizi

(ASCA) - Roma, 16 lug 2014 - ''Nei settori nei quali, come nel caso del trasporto ferroviario, operano imprese dominanti verticalmente integrate, e' essenziale che la gestione della infrastruttura sia separata dalla fornitura dei servizi''. A dirlo il presidente dell'Autorita' di regolazione dei trasporti Andrea Camanzi presentando al Parlamento il primo rapporto annuale. ''Diversamente - ha aggiunto - non vi sono incentivi a saturare la capacita' disponibile, ne' adeguate garanzie di un accesso equo e non discriminatorio alle infrastrutture medesime''. ''Molti altri beni e strutture essenziali ai fini dello sviluppo di nuovi servizi competitivi devono esser resi accessibili, ove necessario, anche attraverso l'imposizione di adeguati obblighi di separazione. Penso ad esempio alla disponibilita' del materiale rotabile, ai servizi di manovra, ai centri di manutenzione, ai sistemi di assistenza e accesso dei passeggeri alle stazioni, a quelli di prenotazioni, acquisto dei titoli di viaggio, alle procedure di gestione dei reclami a tutela dei passeggeri. Su questi temi - ha sottolineato Camanzi - e' necessario recuperare il ritardo nello sviluppo aperto delle piattaforme tecnologiche per i servizi''. La vita del passeggero sarebbe molto piu' semplice se si potesse acquistare in stazione da un unico chiosco ''i servizi di una pluralita' di imprese di trasporto, da quelle del trasporto regionale e urbano alla lunga percorrenza e all'alta velocita'''. Meno apparecchi vorrebbe dire ''minori costi di gestione, migliori servizi e minori disagi per i passeggeri''. ''L'integrazione e l'interoperabilita' delle diverse piattaforme di prenotazione, pagamento, emissione di titoli di viaggio, controllo e tracciamento dell'uso dei mezzi di trasporto, come anche delle piattaforme della logistica per le merci, presenta delle complessita' - ha osservato Camanzi - ma consente enormi riduzioni di costi operativi e produce indiscutibili vantaggi''.

lcp/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste tutela volontariamente clienti investitori del fondo Irs
Luxottica
Luxottica ed Essilor verso fusione, Luxottica vola in borsa (+13%)
Fca
Fca, Berlino: richiamare Jeep Renegade, Fiat 500 e Doblò
Luxottica
Luxottica si unisce a Essilor, nasce leader prodotti per la vista
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello