sabato 21 gennaio | 10:10
pubblicato il 06/mag/2014 18:08

Trasporti: Autorita' italiana nei regolatori europei settore ferroviario

Trasporti: Autorita' italiana nei regolatori europei settore ferroviario

(ASCA) - Roma, 6 mag 2014 - L'IRG-Rail, l'organismo che riunisce i regolatori indipendenti del settore ferroviario in Europa, riunitosi oggi al Lussemburgo, ha dato il benvenuto tra i suoi componenti all'Autorita' di regolazione dei trasporti italiana, rappresentata dal presidente Andrea Camanzi.

Durante la riunione sono stati approvati, fra gli altri, tre importanti position papers che saranno resi pubblici ed inviati alla istituzioni comunitarie. Il primo riguarda le la posizione del gruppo dei regolatori europei sul cosiddetto 4* pacchetto ferroviario, sul quale si e' recentemente espresso in prima lettura il Parlamento Europeo e che sara' nell'agenda del Consiglio trasporti durante il semestre di Presidenza italiana UE.

Il secondo documento ha come oggetto le proposte dell'IRG-Rail sulla proposta della Commissione Europea sulle modalita' operative per la realizzazione e gestione degli ''accordi quadro'' per l'accesso e l'uso della capacita' della rete ferroviaria. Il terzo, infine, riguarda il tema della applicazione del criterio dei ''costi diretti'', previsto dalla direttiva recast, per il calcolo del pedaggio della rete ferroviaria.

Al termine dell'incontro, sottolinea una nota dell'Autorita', il presidente Camanzi ha tenuto a sottolineare l'impegno che, nell'ambito delle risorse disponibili, l'Autorita' dedichera' ai problemi europei e internazionali, cominciando dalla nuova fase della discussione sul 4* pacchetto ferroviario avviata dalla problematica revisione della proposta della Commissione da parte del Parlamento Europeo.

red-gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Messina: da tutti c'è volontà di risolvere situazione
Ue
Antonio Fazio: disoccupazione e povertà grandi mali d'Europa
Mediaset
Mediaset, P.S. Berlusconi: Vivendi? Se ne esce per vie legali
Agroalimentare
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4