lunedì 16 gennaio | 13:43
pubblicato il 08/ott/2013 15:07

Trasporti: Autorita', evitare rischi vuoto regolatorio in transizione

Trasporti: Autorita', evitare rischi vuoto regolatorio in transizione

(ASCA) - Roma, 8 ott - ''Occorre evitare il rischio che l'articolazione dell'attribuzione tra piu' soggetti prevista dalla normativa vigente dia luogo alla sovrapposizione di funzioni o dia luogo a distorsioni nell'attribuzione delle responsabilita''', in particolare ''nel settore autostradale, sul quale ha inciso la falsa partenza dell'agenzia delle infrastrutture, e in quello ferroviario''. A dirlo e' stato oggi il presidente dell'Autorita' dei Trasporti Andrea Camanzi, in audizione congiunta delle commissioni Lavori Pubblici e Comunicazioni del Senato e Trasporti, Poste e Telecomunicazioni della Camera. Per Camanzi, ''bisognera' evitare i rischi di vuoto regolatorio nelle fasi di transizione'' nel percorso di assunzione delle funzioni di regolatore indipendente di tariffe, canoni e pedaggi dell'Autorita'. Discorso che vale anche ''in materia vigilanza dei diritti aeroportuali che dovrebbero transitare all'Autorita'''. ''Non avrebbe senso - ha aggiunto Camanzi - in ogni caso che l'Autorita' subentrasse laddove non siano fissati i criteri'' di tariffe e pedaggi, o siano stati fissati ''avendo in mente obiettivi diversi da quello del regolatore indipendente''. Secondo il presidente dell'Autorita', che ha presentato il neo segretario generale, l'avvocato dello Stato Mario Antonio Scino, e ha indicato nei primi mesi del 2014 il raggiungimento dell'operativita' presso la sede di Torino nell'edificio del Politecnico del Lingotto (domani prima riunione presso la sede ufficiale, ndr), ci sono quindi ''aree grigie'' operative '' che il Parlamento potrebbe chiarire''.

Camanzi ha infine annunciato che nelle prossime settimane sara' on line il sito dell'Autorita' con la pubblicazione delle modalita' di selezione del personale ''in comando da altre amministrazioni'' con tetto massimo del 50% organico.

gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Calenda: no a nuova rinazionalizzazione
Fca
Fca, Calenda: Berlino si occupi di Volkswagen
Luxottica
Luxottica ed Essilor verso fusione, Luxottica vola in borsa (+13%)
Luxottica
Luxottica si unisce a Essilor, nasce leader prodotti per la vista
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Trump avverte Merkel su commercio: troppe Mercedes negli Usa
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
On line il sito del Fondo Astoi a tutela dei viaggiatori
Energia e Ambiente
Energia, Bellanova: Italia con Enea all'avanguardia internazionale
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Spazio, lanciato razzo di SpaceX dopo l'esplosione di settembre
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
A Milano il car sharing DriveNow apre alle auto elettriche