mercoledì 07 dicembre | 11:39
pubblicato il 13/giu/2014 17:56

Trasporti: Authority avvia consultazione tutela passeggeri ferrovie

(ASCA) - Roma, 13 giu 2014 - L'Autorita' di regolazione dei trasporti ha deliberato di avviare una consultazione sulle modalita' operative e procedurali di attuazione della disciplina sui diritti ed obblighi dei passeggeri nel trasporto ferroviario contenuta nel Regolamento europeo n.

1371/2007. Al regolamento comunitario e' stata infatti data recentemente esecuzione in Italia con il decreto legislativo 17 aprile 2014 n. 70. Quest'ultimo individua nell'Autorita' di regolazione dei trasporti l'Organismo di controllo sulla effettiva tutela ed esecuzione dei diritti ed obblighi di cui al regolamento comunitario, rimettendo ad essa la definizione di disposizioni operative e procedurali attraverso cui i passeggeri, dopo il reclamo all'impresa ferroviaria, possono presentare quello all'Autorita' di regolazione dei trasporti.

L'Autorita', in una nota, spiega che ''quale organismo di vigilanza, e' responsabile dell'accertamento delle violazioni delle disposizioni del Regolament e dell'irrogazione delle sanzioni previste dal decreto legislativo''. Puo', inoltre, effettuare monitoraggi e indagini conoscitive sui servizi di trasporto passeggeri ferroviari nonche' effettuare verifiche e ispezioni presso le imprese ferroviarie o il gestore dell'infrastruttura. Fra le questioni oggetto di consultazione vi e' anche l'eventualita' che il reclamo possa essere proposto tramite le associazioni di categoria che ne tutelano gli interessi e non soltanto dal passeggero direttamente. Il Consiglio dell'Autorita' di regolazione dei trasporti ha anche fissato per il 26 giugno 2014, presso la sede di Torino, un'audizione con tutte le Associazioni di rappresentanza dei consumatori e degli utenti, comprese quelle dei passeggeri a mobilita' ridotta, nonche' le imprese di trasporto ferroviario di passeggeri operanti in Italia, le Regioni e le Provincie autonome di Trento e Bolzano. Nel corso dell'audizione potranno essere illustrate le osservazioni in merito ai documenti posti dall'Autorita' in consultazione sulla tutela dei passeggeri nel trasporto ferroviario.

red-gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: domani Cda dopo incontro Bce. Sale ipotesi intervento Stato
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Banche
Banche, Dombrovskis: l'Italia è preparata se e quando servisse
Bce
Il direttorio Bce decide giovedì su proroga al piano di stimoli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni