venerdì 24 febbraio | 03:33
pubblicato il 30/apr/2014 18:30

Tra un anno via a Expo 2015, corsa contro burocrazia e ritardi

Maggioranza dei Paesi aprirà cantiere tra luglio e settembre

Tra un anno via a Expo 2015, corsa contro burocrazia e ritardi

Milano (askanews) - A un anno esatto dall'apertura dei cancelli dell'Expo 2015 la principale preoccupazione degli organizzatori è quella di finire in tempo i lavori sul sito espositivo e gli ostacoli si chiamano maltempo e burocrazia. Il primo ha già rallentato il ritmo del cantiere, ma con turni giornalieri di lavoro estesi a 20 ore su 24 il commissario unico Giuseppe Sala ci ha già messo una pezza. "Per ovvia prudenza, essendo sempre la mia preoccupazione e la mia attenzione alta, ho fatto fare un paio di verifiche esterne - ha detto a margine della presentazione del palinsesto di eventi Expo in città -, non dei miei uomini, e mi hanno abbastanza rassicurato". Quanto alla burocrazia il problema riguarda soprattutto la costruzione, appena iniziata, dei padiglioni nazionali: "Il punto è che gran parte dei Paesi arriverà tra luglio e settembre, cioè esattamente i tempi di Shanghai 2010. Il nostro vantaggio è che sono padiglioni un po più piccoli e più prefabbricati. Il nostro svantaggio, che mi preoccupa, è la burocrazia che c'è nel nostro Paese". La soluzione è già stata individuata. E' la creazione di una task force a Palazzo Chigi dedicata all'esposizione universale e il presidente del Consiglio ha promesso che nel giro di qualche giorno sarà costituita.

Gli articoli più letti
Unicredit
Unicredit: sottoscritto il 99,8% dell'aumento da 13 miliardi
P.A.
P.A., Madia: pronti a riavviare percorso per rinnovo contratto
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
P.A.
P.A., Madia: ok a ultimi cinque decreti, completata la riforma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech