domenica 04 dicembre | 23:40
pubblicato il 02/set/2014 19:50

Tra lavoro e austerity, torna Fiumana, festa della Fiom a Torino

Ad aprire la 9 giorni di dibattiti Maurizio Landini (ASCA) - Torino, 2 set 2014 - L'austerity, il lavoro, la crisi che non accenna a mollare la presa, ma anche pensioni ed esodati e la Fiat. Sono alcuni dei temi al centro di 'Fiumana', la festa che ogni anno la Fiom tiene sulle rive del Po a Torino. A dare il la a nove giorni di dibattiti e incontri sara' il 5 settembre il segretario generale della Fiom, Maurizio Ladini, che partecipera' all'attivo dei delegati del sindacato e al dibattito su politica e lavoro con Giuseppe Civati, deputato del Pd, Curzio Maltese, parlamentare europeo dell'Altra Europa con Tsipras, Giorgio Airaudo (Sel).

La nove giorni torinese sara' nel segno di Enrico Berlinguer, di cui quest'anno ricorre il trentennale dalla scomparsa. Sua la frase che accompagna la manifestazione: 'Ci si salva e si va avanti se si agisce insieme, e non solo uno per uno'. Tra gli ospiti agli incontri in calendario ai Giardini Ginzburg fino al 13 settembre: lo scrittore Nicolai Lilin, Matteo Orfini, presidente del Pd, e Sergio Chiamparino, presidente della Regione Piemonte.

Prs

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari