domenica 22 gennaio | 14:15
pubblicato il 22/nov/2013 17:39

Tpl: Uilt, riformare settore e offrire servizi di qualita'

(ASCA) - Roma, 22 nov - ''Mentre Regioni e Governo si trastullano su come dividersi i pochi soldi disponibili, le aziende falliscono o vengono vendute con gravissime ripercussioni sui lavoratori in termini occupazionali e di salario''. Lo afferma in una nota il segretario generale della Ultrasporti, Claudio Tarlazzi, spiegando che ''lo sciopero nazionale gia' proclamato per il prossimo 16 dicembre ha l'obiettivo di far ripartire il tavolo negoziale dopo che le continue sollecitazioni ad aprire il confronto sulla riforma sono rimaste fin qui disattese. Bisogna che politica e istituzioni si diano una mossa avviando immediatamente un quadro di certezze per riformare il settore e ridare servizi di qualita' ai cittadini e un lavoro stabile ai lavoratori''.

com-drc/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4