lunedì 05 dicembre | 01:29
pubblicato il 22/nov/2013 17:17

Tpl: Ugl, bene tavolo martedi' al Mit. Priorita' rinnovo contratto

(ASCA) - Roma, 22 nov - ''Auspichiamo che, al tavolo sul Tpl di martedi' prossimo, convocato dal sottosegretario D'Angelis, possano essere individuate soluzioni strutturali per una crisi che, purtroppo, sta assumendo contorni esplosivi''. Cosi' in una nota il segretario nazionale della Federazione Ugl Autoferrotranvieri, Fabio Milloch, commenta la convocazione di una nuova riunione sul trastporto pubblico locale fra sindacati, enti locali e Governo.

''Il senso di responsabilita' mostrato piu' volte da lavoratori e sindacati non basta se, da parte datoriale e istituzionale, non arrivano segnali concreti in direzione della presa di coscienza dell'importanza del comparto - spiega il sindacalista -. Serve innanzitutto il rinnovo del contratto nazionale di categoria, sbloccando una trattativa in stallo da troppo tempo, e servono maggiori risorse e un loro uso piu' efficiente, a salvaguardia delle migliaia di lavoratori del settore e del diritto alla mobilita' dei cittadini''.

com-drc/mau/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari