sabato 06 febbraio | 14:21
pubblicato il 26/apr/2013 20:05

Tpl: Filt-Cgil, accordo primo parziale passo avanti su contratto

(ASCA) - Roma, 26 apr - ''L'accordo odierno rappresenta un primo parziale passo avanti della trattativa contrattuale e rende operative, a titolo sperimentale, le normative riferite a permessi ex legge 104/92; al contrasto all'evasione tariffaria; alla patente di guida e CQC; al risarcimento danni, tutela legale e copertura assicurativa''. Lo afferma la Filt Cgil in merito all'esito del tavolo sulle problematiche del trasporto pubblico locale precisando che ''sui temi relativi alle problematiche del trasporto locale e del rinnovo contrattuale e' risultato indispensabile il confronto avviato lo scorso novembre in sede governativa anche grazie all'impegno speso dai rappresentati del Ministero del Lavoro e dei Trasporti. Tale sede rimane necessaria anche nel nuovo quadro politico istituzionale nazionale che sembra delinearsi in queste ore, ed in tal senso esprimiamo l'auspicio che anche il nuovo governo convenga su tale necessita' della prosecuzione del confronto''.

red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Tasse
Tasse, le addizionali Irpef ci costano oltre 15 miliardi
Auto
Ferrari 335 S del 1957 battuta all'asta: 28 mln, sfiorato record
Argentina
Argentina verso un accordo storico con creditori americani
Auto
Ferrari 335 S Spider Scaglietti punta al record, all'asta a 32 mln
Altre sezioni
Salute
Epilessia, in 7 bambini su 10 si manifesta sotto i 12 anni
Motori
Ferrari 335 S del 1957 battuta all'asta: 28 mln, sfiorato record
Enogastronomia
Istituto Grandi Marchi, corsi con Weinakademie Osterreich
Turismo
Turismo: dall'11 al 13 febbraio a Fiera Milano arriva Bit2016
Lifestyle e Design
Cercasi sponsor per le opere danneggiate di Klimt e Schiele
Sistema Trasporti
Ansaldo Sts, Padoan: tempi rapidi per ok a investimento Hitachi
Scienza e Innovazione
Spazio, completato lo specchio del telescopio erede di Hubble
TechnoFun
Internet, progetto Ue Coconut per banda ultra-larga in casa
Energia e Ambiente
Passa da Fieragricola il futuro verde dell'Africa