martedì 04 agosto | 01:13
pubblicato il 26/apr/2013 20:05

Tpl: Filt-Cgil, accordo primo parziale passo avanti su contratto

(ASCA) - Roma, 26 apr - ''L'accordo odierno rappresenta un primo parziale passo avanti della trattativa contrattuale e rende operative, a titolo sperimentale, le normative riferite a permessi ex legge 104/92; al contrasto all'evasione tariffaria; alla patente di guida e CQC; al risarcimento danni, tutela legale e copertura assicurativa''. Lo afferma la Filt Cgil in merito all'esito del tavolo sulle problematiche del trasporto pubblico locale precisando che ''sui temi relativi alle problematiche del trasporto locale e del rinnovo contrattuale e' risultato indispensabile il confronto avviato lo scorso novembre in sede governativa anche grazie all'impegno speso dai rappresentati del Ministero del Lavoro e dei Trasporti. Tale sede rimane necessaria anche nel nuovo quadro politico istituzionale nazionale che sembra delinearsi in queste ore, ed in tal senso esprimiamo l'auspicio che anche il nuovo governo convenga su tale necessita' della prosecuzione del confronto''.

red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Imprese
Manifatturiero Italia record assunzioni 15 anni su marzo-luglio
Auto
Fca a luglio cresce più di mercato, vendite +19,3%
Grecia
Grecia, riapre la Borsa e perde il 22%
Exor
Exor: accordo definitivo per acquisire PartnerRe a 6,9 mld Usd
Altre sezioni
Salute
Vivere ad alta quota potrebbe essere un'alternativa al doping
Motori
Fca a luglio cresce più di mercato, vendite +19,3%
Enogastronomia
Federvini: omologare etichette alcolici non frena gli abusi
Turismo
Vacanze, Coldiretti: 5,7 mln sotto le stelle, tra camper e tenda
Sistema Trasporti
Delrio: avanti con iter approvazione piano aeroporti
Made in Italy
Manifatturiero in ripresa, record di assunzioni tra marzo e luglio
Scienza e Innovazione
Catturare energia solare senza sprechi: la ricerca della Bicocca
TechnoFun
Nokia vende le mappe digitali a consorzio Bmw - Audi - Mercedes
Energia e Ambiente
Clean Power Plan, la sfida di Obama contro i cambiamenti climatici