lunedì 23 gennaio | 06:26
pubblicato il 26/nov/2013 18:45

Tpl: D'Angelis, nuovi bus BredaMenarini segnale ripresa settore

(ASCA) - Roma, 26 nov - ''Una buona notizia la presentazione dei nuovi modelli di autobus progettati e prodotti dalla BredaMenarinibus di Bologna. Finalmente si vede la possibile ripresa di un settore industriale di eccellenza italiana che piu' di altri sta pagando anche il paradossale crollo delle commesse pubbliche per il rinnovo parco mezzi del trasporto pubblico locale''. Lo ha detto il sottosegretario alle Infrastrutture e Trasporti Erasmo D'Angelis, con delega al trasporto pubblico locale, in merito alla presentazione dei nuovi autobus elettrici ed Euro 6 da parte di BredaMenariniBus. Per D'Angelis ''l'azienda del gruppo Finmeccanica dimostra come si possono e si devono superare le difficolta' e assicuro che il cambio di marcia e' anche del governo che gia' in Legge di Stabilita' riprende, dopo anni a zero risorse, l'impegno finanziario nel settore con i primi 300 milioni, che si tradurranno in investimenti per nuovi bus moderni e con i migliori standard europei in materia di emissioni, sistemi per la localizzazione e la video-sorveglianza a bordo, bigliettazione elettronica, conteggio passeggeri e comunicazione al pubblico''.

com-gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4