domenica 11 dicembre | 13:19
pubblicato il 19/mag/2014 19:47

Toscana/Aeroporti: Regione, avanti con integrazione Pisa-Firenze

(ASCA) - Firenze, 19 mag 2014 - La giunta regionale della Toscana conferma l'obiettivo di integrare il sistema aeroportuale toscano qualificando e sviluppando gli scali di Pisa e Firenze, anche aderendo all'Opa lanciata da Corporacion America su Pisa. Questo orientamento e' confermato dalla delibera approvata oggi dalla Giunta regionale che, a sua volta, approva una proposta di delibera al Consiglio regionale. La Giunta, se il Consiglio regionale approvera' questa proposta, viene autorizzata a una ''eventuale vendita delle azioni detenute, in tutto o in parte, anche tramite l'eventuale adesione all'Offerta pubblica di acquisto avente ad oggetto azioni della societa' SAT, mantenendo l'attuale quota societaria detenuta nella societa' AdF''.

Una settimana fa l'atto, adesso ritirato e sostituito con il nuovo, autorizzava la Giunta regionale a una eventuale vendita delle azioni detenute, in tutto o in parte, ''anche tramite l'eventuale adesione ad una o entrambe le Offerte pubbliche di acquisto''. La delibera trova la sua natura nel recente lancio delle due Opa (Offerte pubbliche di acquisto) sui due aeroporti: un nuovo scenario che ha indotto la Regione a valutare se l'ipotesi di vendita delle azioni possa essere utile a rafforzare l'obiettivo principale: l'integrazione del sistema aeroportuale toscano per qualificare e sviluppare entrambi gli aeroporti.Le quote oggi detenute dalla Regione Toscana sono del 16,899% per la societa' dell'aeroporto Galilei (Pisa) e del 5,008% per quella che gestisce il Vespucci (Firenze).

Nella delibera vengono poi elencate le tre indicazioni cui la Giunta dovra' attenersi per le determinazioni ai fini dell'eventuale vendita: congruita' del prezzo; perseguimento dell'obiettivo (la integrazione fra i due scali); vincoli derivanti dal Patto parasociale vigente e dall'accordo sul sistema aeroportuale toscano.

com-afe/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina