sabato 25 febbraio | 14:50
pubblicato il 09/gen/2015 17:38

Tonfo per Piazza Affari, a picco banche su stretta capitale Bce

Forti vendite in Europa con Wall Street in rosso

Tonfo per Piazza Affari, a picco banche su stretta capitale Bce

Milano, 9 gen. (askanews) - Dopo l'exploit di ieri sull'entusiasmo per le parole di Mario Draghi, le Borse europee sono ripiombate oggi in profondo rosso. Piazza Affari, appesantita dal tonfo dei titoli bancari, ha accusato una delle perdite peggiori, con il Ftse Mib che ha lasciato sul terreno il 3,27% a 18.177 punti.

Gli indici europei hanno bruscamente virato al ribasso nel pomeriggio in scia alle forti vendite che si stanno abbattendo su Wall Street, nonostante i robusti dati sull'occupazione. Sebbene i dati sull'occupazione Usa "dipingono un quadro solido di ripresa per l'economia Usa, gli operatori guardano con timore al rallentamento nella crescita dei salari, elemento questo di grande interesse per la Fed", ha commentato Vincenzo Longo, market strategist IG. A dicembre negli Usa sono stati creati 252mila nuovi posti di lavoro, sopra le attese degli analisti (240mila), ma è in deciso calo la crescita media dei salari, che a dicembre si è attestata all'1,7% annuo dal 2% del mese precedente.

A Piazza Affari, inoltre, ha pesato il crollo delle banche dopo le indiscrezioni riportate dal Sole 24 Ore, secondo cui la Bce avrebbe richiesto un innalzamento delle soglie patrimoniali minime ben superiori ai livelli previsti per Basilea 3, con punte drammatiche come quella di Mps, il cui nuovo floor salirebbe al 14%, e una media per il comparto italiano di una soglia minima di Cet1 ratio al 10,5%. Mps ha lasciato sul terreno l'8,63%, risentendo anche delle prese di beneficio dopo i forti guadagni di ieri sulle speculazioni di un interesse (poi smentito) da parte del Santander. Banco Popolare ha perso il 7,47%, Bper il 6,68%, Unicredit il 5,49%, Ubi il 5,14%, Mediobanca il 4,79%, Intesa Sanpaolo il 4,05%.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Ball: accordo con sindacati condizione imprescindibile
Mediaset
Mediaset a Vivendi: esposto alla Procura fondato e documentato
Volkswagen
Volkswagen, torna in utile nel 2016 per 5,1 mld dopo dieselgate
Generali
Intesa Sanpaolo: non individuate opportunità su Generali
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech