sabato 25 febbraio | 23:38
pubblicato il 19/apr/2013 16:02

Tobin tax: Nelli Feroci, escludere titoli di Stato o Italia dira' no

(ASCA) - Bruxelles, 16 apr - L'Italia e' pronta a bloccare il processo per l'introduzione della tassa sulle transazioni finanziarie (nota anche come Tobin tax) se non sara' prevista l'esclusione dei titoli di stato dal nuovo regime. Lo afferma l'ambasciatore italiano presso l'Ue, Ferdinando Nelli Feroci.

''C'e' un punto delicato sulla tassa per le transazioni finanziarie, quello della base imponbile'', spiega. ''Per noi la tassa va esclusa dalle transazioni sui titoli di stato, e su questo siamo pronti allo scontro duro''. Cio', mette in chiaro Nelli Feroci, vuol dire che o si accolgono le richieste italiane ''o non ci sara' alcuna tobin tax'', neppure per gli undici paesi che si erano detti d'accordo ad introdurla (Austria, Belgio, Estonia, Francia, Germania, Grecia, Italia, Portogallo, Slovacchia, Slovenia e Spagna).

''Siamo pronti a bloccare il processo''.

bne/mau/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech