venerdì 24 febbraio | 21:31
pubblicato il 22/mag/2013 17:43

Tlc: Telecom e Fastweb estendono reti in fibra a Roma

(ASCA) - Roma, 22 mag - Telecom Italia e Fastweb estendono le rispettive reti in fibra ottica a Roma. Grazie a un accordo tra le due aziende e il Comune di Roma sono stati avviati i lavori per portare la connessione a Internet sino a 100 Megabit per secondo a oltre 1 milione di famiglie e imprese, tramite la stesura di fibra ottica dalle centrali agli armadi di strada in prossimita' delle case. I lavori sono gia' stati avviati e verranno completati entro il 2014. Per la posa della fibra verranno utilizzate tecniche innovative per minimizzare gli impatti ambientali e, grazie a una convenzione siglata con Acea, verranno coordinati anche i lavori per l'alimentazione elettrica degli armadi di strada, laddove necessario.

A Roma, Telecom Italia e Fastweb hanno posato i primi nuclei di fibra ottica alla fine degli anni 90. Da allora le due societa' hanno operato in citta' per offrire servizi a banda ultralarga alla Pubblica amministrazione e alle grandi aziende del territorio, e per raggiungere abitazioni e piccole imprese. Con il nuovo progetto presentato oggi, Telecom Italia e Fastweb estendono la rete di nuova generazione in tutta l'area comunale, raggiungendo tutti i municipi. Le aziende stanno posando oltre 4.000 chilometri di fibra ottica che serviranno a collegare oltre 6.000 armadi stradali dotati di elettronica di nuova generazione. La fibra verra' posata per la maggior parte nei cavidotti gia' esistenti e saranno aggiunti solo 300 chilometri di nuovi scavi. L'investimento programmato dalle due aziende per realizzare la nuova rete e' complessivamente di oltre 300 milioni di euro. I lavori in corso utilizzano tecniche di scavo non invasive, come il no-dig e le minitrincee, e una parte degli armadi stradali verranno interrati per minimizzare gli impatti ambientali. Grazie all'innovativo protocollo d'intesa siglato con Acea, sono state ulteriormente ottimizzate le opere civili di raccordo per l'alimentazione elettrica degli armadi stradali, con vantaggi in termini di coordinamento dei lavori di scavo e limitazione dei disservizi per i cittadini.

La nuova infrastruttura di rete abilitera' nuovi servizi della Pubblica amministrazione per i cittadini e le imprese, consentendo al Comune lo sviluppo di servizi caratteristici delle smart cities. Inoltre, con la rete in fibra ottica sempre piu' cittadini potranno fruire di un collegamento Internet di piu' elevata qualita' che consente di utilizzare piu' apparecchi contemporaneamente in casa senza rallentamenti della connessione (computer, tablet, smartphone, Tv collegate a Internet, console dei videogiochi), ma anche consultare il web in modo piu' rapido, guardare video di alta qualita', scaricare applicazioni in tempo reale, fare back up dei dati in rete, caricare in rete fotografie o filmati, dialogare con la pubblica amministrazione, accedere, in un futuro prossimo, a servizi online come la telemedicina. did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Ball: accordo con sindacati condizione imprescindibile
Banche
Rbs, in nove anni 60 mld di perdite e 45 mld di aiuti di Stato
Mediaset
Mediaset a Vivendi: esposto alla Procura fondato e documentato
Mediaset
Mediaset, Vivendi: esposto infondato dei Berlusconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech