giovedì 08 dicembre | 05:45
pubblicato il 27/lug/2011 16:29

Tlc/ Romani: Cinque domande per gara frequenze, il 29 ammissione

Telecom, Vodafone, Wind, H3G e Linkem. Offerte entro il 29 agosto

Tlc/ Romani: Cinque domande per gara frequenze, il 29 ammissione

Roma, 27 lug. (askanews) - Sono cinque le domande arrivate al ministero dello Sviluppo economico per la gara sulle frequenze che assegnerà nuovi spazi agli operatori di tlc. Lo comunica il dicastero guidato da Paolo Romani, spiegando che è scaduto alle 12 il termine per presentare le domande di partecipazione alla gara per l'uso delle frequenze nelle bande 800, 1800, 2000 e 2600 Megahertz. Le società che hanno presentato la domanda sono Telecom Italia, Vodafone, Wind, H3G e Linkem. Saranno quindi valutati i requisiti - aggiunge il ministero - sulla base delle disposizioni del bando e del disciplinare di gara, provvedendo venerdì 29 luglio a comunicare i provvedimenti di ammissione alla presentazione delle offerte. Le società ammesse dovranno presentare le offerte entro 30 giorni, ovvero entro il 29 agosto, e saranno poi aperte in seduta pubblica prevista per il 30 agosto.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Banche
I 5 requisiti necessari a un eventuale "salva banche" con l'Esm
Banche
Ue multa Agricole, Hsbc e JPMorgan su cartello Euribor: 485 mln
L.Bilancio
L.Bilancio: Senato approva fiducia con 173 sì
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni