sabato 03 dicembre | 23:04
pubblicato il 30/ago/2011 15:33

Tlc/ Mse: Per gara frequenze offerte iniziali per 2,3 miliardi

Da domani partono i rilanci

Tlc/ Mse: Per gara frequenze offerte iniziali per 2,3 miliardi

Roma, 30 ago. (askanews) - Le offerte iniziali vincolanti presentate dagli operatori Telecom Italia, Vodafone, Wind e H3G per la gara delle frequenze ammontano a un totale di 2,3 miliardi di euro. Lo rende noto il ministero dello Sviluppo economico. "Oggi, presso il Dipartimento Comunicazioni del ministero dello Sviluppo Economico, sono state aperte in seduta pubblica le offerte economiche presentate dalle società ammesse alla gara - Telecom Italia, Vodafone, Wind e H3G - per l'utilizzo delle frequenze 4G (in banda 800, 1800, 2000, 2600)", spiega il ministero. Da domani comincerà l'asta nella quale i partecipanti, a partire da tale importo, potranno effettuare rilanci che incrementino l'ultima offerta in graduatoria di almeno il 3 per cento. Il meccanismo di gara lascia la possibilità alle società di rilanciare anche sui lotti non oggetto della propria offerta presentata nella seduta di oggi. La graduatoria sarà consultabile sul portale del ministero dello Sviluppo economico all'indirizzo sviluppoeconomico.gov.it.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari